L'Isolamento Termico

Isolamento Termico

Isolare termicamente la nostra abitazione è un vero e proprio diritto, tanto importante che persino la legge ha provveduto a garantirci una protezione in merito con una legge che impone che la costruzione dei nuovi edifici avvenga secondo parametri tecnici, i quali consentano un risparmio di energia domestica. Ma la legge ha provveduto anche alle vecchie abitazioni, attribuendo ai proprietari il diritto di apportare particolari modifiche per l'isolamento termico.

Risulta quindi possibile isolare termicamente la nostra casa facendo installare, a dei professionisti del mestiere, degli appositi materiali di serramenti. Ma vediamo quali sono questi materiali e quale grado di efficienza presentano:
Serramenti in legno: è il tipo di serramento più delicato e che necessita di maggiore manutenzione; tuttavia, i serramenti in legno assicurano un ottimo grado di isolamento atmosferico ed, esteticamente, garantiscono il migliore impatto visivo.

Serramenti in alluminio: più economici rispetto ai serramenti in legno, i serramenti in alluminio non forniscono però lo stesso grado di isolamento termico e, durante le notti invernali, rischiano di trattenere la condensa che viene formandosi. I vantaggi coinvolgono però la manutenzione e la vita utile, in quanto i serramenti in alluminio sono estremamente facili da pulire e la loro efficacia si estende su un ampio arco di tempo (anche fino a 20 anni).
Serramenti in PVC: questo tipo di serramenti, per quanto riguarda il livello di isolamento termico, sono equiparabili ai serramenti in legno, ma presentano il vantaggio di una maggiore resistenza nei confronti degli agenti esterni e necessitano di una minore manutenzione.
Serramenti misti: i serramenti misti sono costituiti da due tipi di materiali isolanti. L'accostamento perfetto è costituito da legno ed alluminio, con il primo installato nella parte interna ed il secondo materiale nella parte esterna.

Per ottenere il massimo risultato, che sarà presto visibile anche sulle bollette di casa, è però necessario accompagnare questi serramenti con materiali isolanti quali il vetrocamera e specifiche guarnizioni per gli infissi. Riguardo le seconde si tratta appunto di particolari guarnizioni il cui compito è quello di migliorare le caratteristiche di isolamento dei serramenti.
Per quanto riguarda invece il vetrocamera, si tratta di un vetro che andrà a 'rivestire' il serramento. Ad oggi, la grande maggioranza dei serramenti si presentano in doppio vetro, ossia con due vetri separati da un intercapedine di aria secca. Ovviamente, l'isolamento aumenterà in proporzione allo spessore dei doppi vetri e dell'intercapedine.